VINO & POESIA
Oltre il suono delle parole o il buon gusto della bevanda

Il vino, questo amato nettare e gli ordinati filari che si rincorrono all’infinito per le valli e i dolci pendii fino a toccare il cielo, hanno da sempre ispirato i versi di filosofi, poeti, scrittori e pensatori. Da Omero ed Aristofane, a Nietsche, Montale e Neruda…sono innumerevoli i Grandi della Letteratura mondiale che con i loro versi hanno reso omaggio a questo superlativo nettare, ponendo l’accento sui suoi più vari aspetti. Spesso il vino e la poesia vengono accostati proprio per la loro natura mistero e cultura, una natura a volte di difficile comprensione a chi non dedica loro la giusta dose di attenzione, acuta sensibilità e passione. E’ necessario infatti spingersi oltre il suono delle parole o il buon gusto della bevanda e scoprire la vera essenza di questi due elementi che, forse, proprio per la loro natura così “semplicemente complessa”, restano misteriosi, ma sempre affascinanti.


Vino & Poesia